I sapori dei vini pugliesi tornano al Vinitaly. Il Salone dei vini e distillati di Verona, che quest’anno festeggia il suo 50esimo anniversario, è ormai diventato un vero e proprio punto di riferimento dell’universo enologico nazionale e internazionale e vedrà, ancora una volta, la Puglia come assoluta protagonista.

Un grande appuntamento ma anche una straordinaria opportunità economica: tra il 10 e il 13 aprile sono infatti attesi oltre 150mila visitatori tra imprenditori, critici, “wine lover” o semplici curiosi che si destreggeranno tra i 12 padiglioni e gli oltre 4000 espositori italiani ed esteri

La Puglia è pronta a bissare il successo ottenuto lo scorso anno presentandosi alla tradizionale kermesse con una nutrita pattuglia di 156 cantine, un numero superiore rispetto ai 118 produttori presenti nel 2015, a confermare un trend di crescita di un settore che sembra combattere meglio di altri la crisi.

La Puglia enologica è infatti sempre sinonimo di qualità ed eccellenza con produzioni che rispettano i differenti territori e valorizzano i numerosi vitigni autoctoni di una terra assai variegata da nord a sud: dal Gargano alla Daunia, dalla Valle d’Itria al Salento passando per le Murge.

Tantissimi sono gli imprenditori che hanno investito nel settore, e tante sono le cantine specializzate nelle numerose varietà d’uva con produzioni riconosciute e premiate a livello mondiale. Assoluti protagonisti saranno, ovviamente, i grandi vini espressione dei tre vitigni autoctoni: il Negroamaro, il Primitivo e il Nero di Troia.

Sarà il padiglione 11 il cuore pulsate della Puglia nell’esposizione dove si potranno degustare i migliori vini della nostra terra. Ma non solo: sono previsti anche una serie di eventi collaterali che animeranno il padiglione pugliese organizzati in collaborazione con l’Assessorato alle Risorse agroalimentari e Unioncamere.

L'autore

domenico grimaldi

Domenico Grimaldi

Giornalista, laureato in lettere con master in giornalismo.

Dal 2012 gestisce il portale meteoPuglia.net

Cerca

Seguici su Facebook